Il Risveglio: Messaggi Dai Reami Della Luce ~ RISVEGLIO DI COSCIENZA

sabato 14 dicembre 2013

Il Risveglio: Messaggi Dai Reami Della Luce

Il risveglio non viene sottolineato da squilli di tromba. E' quasi impercettibile all'inizio, ma prende forma, ci si accorge del proprio ruolo nel disegno divino, si fa vivo reale e convive con te. In fondo è naturale visto che sei tu nella tua vera essenza, è quasi poesia dell'animo. I primi momenti sono magici e ti conducono la mente in un mondo diverso, quello interiore, che ti spinge a guardare tutto con occhi diversi, e ti accorgi che in fondo quella visione l'avevi già, ti è connaturata, è una tua espressione profonda che hai represso per tanto tempo.

Il termine risveglio ha proprio questo senso, non sembra neanche trascendente ma naturale, anche semplice ... anche più semplice del mondo che ti gira intorno con migliaia di sfaccettature che confondono la verità, che distolgono dal vero interesse che si dovrebbe avere nella vita materiale: quello di ascendere alle sfere più alte, scendendo nel nostro mondo interiore che ci rivela verità semplici, essenziali, armoniche, mettendoci in pace con il creato inteso nella sua interezza, allineati con il disegno che il creatore ha tracciato dai tempi senza tempo.

La rivelazione, la quale si può immaginare come un evento sconvolgente, non ci sconvolge quando arriva, al contrario ci scalda dentro il cuore, perchè ciò che è da sempre dentro di Noi. Il cammino deve poi proseguire confrontandosi ogni giorno con la realtà quotidiana che scorre come sempre, ma tu la vedi diversa, da un altro punto di vista che hai sperimentato per la prima volta nel risveglio, e che continuerai a sperimentare nella nuova consapevolezza di te stesso e per forza di cose, degli altri.

Diventa cosi naturale provare amore e compassione per l'intera umanità, non più lontana ma vicina, avendo scoperto i veli del karma che li accomuna in una sorta di fratellanza e destino comune di esseri che vanno verso la stessa direzione, solo con velocità diverse. Si impara a rispettare l'esperienza di tutti, qualunque essa sia, si impara a non giudicare dalle apparenze e in ogni caso a non giudicare perchè non è lecito.

I panni che si sono indossati in mille vite sono serviti a capire che tutti hanno avuto lo stesso destino di interpretare mille personaggi diversi alla ricerca tutti del vero Sè, della Matrice di tutte le cose, in mille modi diversi e con migliaia di karma diversi, e in tutti i ruoli. Così, quando guardate tutte le facce che vi circondano non fate altro che specchiarvi in loro, e se esse sono l'immagine dei vostri lati oscuri vi daranno fastidio, viceversa se avrete superato questa esperienza saranno vostri fratelli sperduti alla ricerca della Via, ancora inconsapevoli, e fino alla loro personale rivelazione che avverrà per ognuno con tempi e modi diversi. Tutto questo è la base dell'amore universale. L'armonia unisce tutti gli esseri, pur diversi tra loro ma identici per provenienza e destinazione.



Il Risveglio del Leone
Umanità, mai più in ginocchio!
Voto medio su 43 recensioni: Da non perdere

0 commenti:

Posta un commento

Categories

 
Blogger Widgets