SCIOCCANTE -Il 75% dei medici rifiuta la chemioterapia per se stessi. Perché? ~ RISVEGLIO DI COSCIENZA

lunedì 17 giugno 2013

SCIOCCANTE -Il 75% dei medici rifiuta la chemioterapia per se stessi. Perché?

Secondo NaturalNews, ricerche basate su questionari con elementi di scelta continua a dimostrare che 3 su 4 medici e scienziati sarebbe rifiutare la chemioterapia per se stessi a causa degli effetti devastanti su tutto il corpo e il sistema immunitario, ma anche a causa del tasso di successo molto bassa .
Inoltre, solo il 2-4% dei tumori rispondono alla chemioterapia , dimostrando che la vita del paziente può essere esteso. Tuttavia, è comunemente prescritta per il trattamento di qualsiasi tipo di cancro.
I questionari sono stati applicati dai ricercatori del McGill Cancer Center, in un campione di118 medici, tutti esperti nel cancro.
Medici è stato chiesto di immaginare di avere il cancro e di scegliere tra sei terapie "sperimentali" diversi . Essi non solo hanno respinto la chemioterapia, ma hanno detto che non avrebbero permesso loro famiglie di passare attraverso questo processo! Che cosa dice circa la loro vera opinione su questo metodo arcaico?
Lo studio ha un profondo effetto sulla opinione pubblica circa i trattamenti chemio nella maggior parte delle società occidentali, in particolare negli Stati Uniti, che utilizza più di qualsiasi altra nazione del mondo.
La mancanza di fiducia dimostrata da parte di pazienti e medici di transizione estesa a rimedi naturali è sempre più comune. Molto più spesso, anche di Incept 20 ° secolo, prima dell'avvento della medicina corrotta, i prodotti farmaceutici e le radiazioni.
Alti livelli di tossicità sono esattamente l'ultima cosa che ha bisogno di un essere umano quando si lotta contro l'infezione, malattia o pneuomonia.
Malattie autoimmuni si verificano soprattutto quando le persone ingeriscono sostanze chimiche da cibo, bere acqua, fare i loro vaccini contenenti prodotti chimici, che consumano dolcificanti artificiali o sono esposti a inquinamento ambientale.
Chemioterapia cis-platino come popolare, riempire il vostro corpo con le tossine terribili e medici e scienziati lo sanno, ma la FDA bandisce medici che prescrivono vitamine, integratori, erbe e cibi eccellenti, la chemioterapia è ancora "raccomandato".
Modo si può sconfiggere il cancro è quello di disintossicare il corpo e costruire il vostro sistema immunitario ospite, non per coprire un organo o di un tumore con sostanze chimiche che inquinano tutto il corpo.
Pensateci: se una persona anziana è stata ferita bendaggio delle dita e necessaria per aiutare a guarire, è vecchio immergersi in una piscina piena di acqua per diversi giorni di fila e la dovrebbe guarire dito?
I medici sanno come assurda è l'ideologia della terapia chimica, ma quando una delle basi della società della terapia sulla gestione delle cure croniche, sono costretti silenzio per suggerire o trovare un'altra professione.
La chemioterapia è risultato molto poveri in tumori solidi derivanti colon, del polmone o della mammella , come mostrato negli ultimi 10 anni, ma alcuni medici una "spinta" in avanti nel tentativo di ritardare il tumore e aumenta in quelle zone del corpo malingne .
Potrebbe essere un caso estremo che quasi il 75% dei medici avrebbe rifiutato la chemioterapia per sé e per i propri familiari, ma ancora prescritto per il 75% dei loro pazienti? caro prezzo e la probabilità di chemioterapia "tangente" di grandi aziende farmaceutiche gridò la risposta "no".
Nel migliore dei casi, la chemioterapia dovrebbe essere considerato come un trattamento alternativo, ma per più di 70 anni la medicina convenzionale ha distorto il pubblico sulla vera medicina, in modo che se vi capita di avere il cancro e che i medici ti dica cosa fare sarebbe bene chiedere se volesse fare lo stesso per loro e la loro famiglia.
Traduzione e Montaggio: Catalina Rusin "
PS Se siete nella zona di Arad, vorrei sottolineare che si terrà un corso (laboratorio, studio) della Nuova Medicina Germania, a fine giugno in Arad ... Nell'articolo " Nuova Medicina tedesca -? verità o menzogna "noi I miei sentimenti raccontano corso simile presa in un primo momento, vi invito a leggerlo ...
Questi workshop interattivi si inseriscono nel programma di promozione della salute e prevenzione delle malattie psicosomatiche, riconoscendo l'importanza di sentimenti e conflitti nella vita di tutti i giorni, evitando la sofferenza fisica e mentale. Guarigione workshop scienza basata sul tedesco (Dr.Hamer) comunicazione non violenta di Marshall Rosenberg, e approfondimenti relativi a cambiare programmi sopravvivenza biologica umana specifica fase di test da Ghis sua persona.
Che tipo di domande sarà risposto:
-? come il nostro corpo funziona, questa meravigliosa macchina biologica
? - sono, in realtà, la malattia, e questo è il nostro rapporto con loro
- quali sono i batteri, virus e altri microrganismi che del loro ruolo nel corpo?
- cosa devo fare per guarire da qualsiasi malattia?
- Quali sono i 5 criteri soddisfatti una volta che vai in malattia e come tu non vieni vero?
- quello che dovete fare per rimanere in buona salute?
- come comunicare senza violenza per portare armonia nella vita?
- che cosa significa essere sovrano e che dovrebbero essere tutti i sovrani?
- questo è il nostro rapporto con la divinità? 
- e più ...



FONTE-dailymail.co.uk








QUESTO ARTICOLO LO TROVATO SU HOME-PAGE  DI dailymail.co.uk

VUOL DIRE CHE NON E UNA NOTIZIA MESSO PER RIEMPIRE IL SITO NON ANNO BISOGNO  L'ARTICOLO NON LO TROVO PIU' PERCHE' IL SITO E COLOSSALE PERO VI LASCIO IL LINK DIRETTO AI ARTICOLI CHE PARLA SOLLO DI QUESTA MALATTIA  SE QUALCUNO E IN GRADO DI TRADURLO IN ITALIA MEGLIO DI GOOGLE TRADUTTORE  ALLORA  MI CONTATTA CON UN MESSAGGIO  PRIVATO E LO METTO SUL BLOG, INVECE DI CRITICARE CERCATE DI SCOVARE QUESTA MALATTIA  CHE NON E UNA MALATTIA  COME DICONO LORO CHE SI GUARISCE CON CHEMIO PERCHE VI ASSICURO CHE NON E COSSI , 

5 ANNI FA O PERSO UNA SORELLA PER COLPA DEI DOTTORI  INCOSCIENTI  CHE L'ANNO OPERATA PUR SAPENDO CHE A MELANOMA IN DUE PAROLE ANNO FATTO L'ESPERIMENTI SU DI LEI , CONOSCO NELLE PERSONE NEL MIO PAESE CHE ANNO AVUTO MELANOMA E CON LE ERBE FATE  SONNO GUARITE CERTO RACCOMANDATE  DAI  ESPERTI IN ERBE CURATRICI  MA NON DOTTORI , PERSONE CHE SANNO I PRINCIPI ATTIVI DELLE ERBE .



17 commenti:

Anonimo ha detto...

IO SONO UNA PERSONA CHE HA AVUTO UN CANCRO , PRECISAMENTE UN SARCOMA PELVICO DELLE PARTI MOLLI ... E SE SONO ANCORA IN VITA LO DEVO ESCLUSIVAMENTE ALLA CHIMIOTERAPIA ,ALLA BRAVURA DEGLI ONCOLOGI CHE MI HANNO OPERATO E CHE MI HANNO CONSIGLIATO DI FARE APPUNTO ,LA CHEMIOTERAPIA ,MI ERa STATA ANCHE CONSIGLIATE LA RADIA TERAPIA , CHE NON HO FATTO PERCHE', A MIO MIO PARERE E MOLTO PIU' DEVASTANTE BRUCIANDO TUTTE LE PARTI INTORNO AL CANCRO CREANDO UN NON RITORNO DI FUNZIONALITA' ORGANICA ,,,,,,PERSONALMENTE CREDO NELLE MEDICINA OMEOPATICA O ALTERNATIVA MA NON CERTO PE QUESTI TIPI DI MALATTIE COSI'PESANTI...CON LA TERAPIA DI HAMMER POI HO VISTO MORIRE BEN TRE AMICI .....VEDETE VOI ???? CON TUTTO IL RISPETTO ANCHE PER GLI SCIENZIATI...POI OGNI CANCRO E' UN CASO A SE E NON BISOGNEREBBE GENERALIZZARE PERCHE' QUELLO CHE FA BENE A ME PUO' ESSERE DEVASTANTE PER UN'ALTRA PERSONA .... QUESTO E' IL MIO PENSIERO DI EX MALATA ...GRAZIE

Anonimo ha detto...

ma traducetelo meglio sto articolo!

Anonimo ha detto...

(Medico )Ognuno è libero di scegliere liberamente, non esiste nessun obbligo alla chemioterapia. Ci sono Tumori che rispondono benissimo al trattamento integrato e che si risolvono, altri che non rispondono affatto oppure condizioni in cui la chemio è meglio evitarla. In questi casi andrebbero rivisti o corretti i diversi protocolli. Se solo da 2 al 4 per cento risponde adeguatamente al trattamento cio suggerisce che si tratti ancora di terapie "troppo poco efficaci e altamente tossiche " e che bisognerebbe puntare con la ricerca non tanto e non solo su nuovi chemioterapici ma su sistema immunitario! Su questo argomento credo che la stragrande maggioranza dei medici siano concordi, ma il problema non è propagandare in assoluto la chemioterapia come un veleno distruttivo (che non vi è coercizione) bensi chiedersi se dovremmo negarla o far finta che non esiste per quel 2-4 per cento (citato in articolo) che risponde adeguatamente. Che facciamo gliela neghiamo a priori? Ho visto molte persone vivere molto più a lungo qualitativamente bene dopo uso (anche) di chemioterpia, altri ("miracolosamente") salvarsi in modo inaspettato da propgnosi infauste; leucemie, linfomi ed altro ancora. Li avreste voluti morti anche loro? Come quella ex malata nel post di sopra? Meglio percio' non generalizzare e sopratutto vedere caso per caso ....

Anonimo ha detto...

Giusto

Anonimo ha detto...

Il cancro è un ispessimento di un tessuto pregno di tossine, se preso in tempo è guaribile. Come? Eliminando tutto ciò che è nocivo nella vita di tutti i giorni dall'alimentazione onnivora ai prodotti nocivi cosmetici, a fonti nocive nell'ambiente in cui si vive etc etc.. Fare sport, rispettare i cicli circadiani, digiuni... tutte cose che servono per fari riposare l'organismo e per rimetterlo in sesto.
Eliminare le tossine quindi è la parola d'ordine per ognuno di noi su questa lercia terra che le corporations e politici hanno creato.. La chemio è utile come anche l'asportazione chirurgica ma sono pratiche assai menomanti e sintomatiche (abbassano inoltre assai il sistema immunitario) ed inutili se si continua a vivere in modo malsano, i tumori non vengono per caso.. bisogna perciò invertire la rotta e cominciare ad informarsi sull'alimentazione adeguata (non più acidificante ma alcalina), sugli stili di vita adeguati, sennò le menomazioni subìte sono state inutili in quanto i tumori possono ripresentarsi, se si vive male l'organismo si ribella, manda dei messaggi.
I digiuni attraverso il fenomeno dell'autolisi sono in grado di aiutare a far regredire fino a sparire i tumori ma per fare questo c'è bisogno di tanta informazione, bisogna avere la forza di cambiare completamente vita, una vita più salutare. Viviamo in un mondo creato per distruggerci, vogliono depopolarci quando poi si tratterebbe di ritornare ad una decrescita felice, di ridurre gli sprechi. Al mondo C'è posto per tutti.
Big pharma non crea cure ma clienti!

Anonimo ha detto...

Anch'io sono un anonimo ma perché non ho nulla di personale da dire.
Chiunque abbia da riferire l'esperienza da ex-malato/a ci metta la faccia, il nome e dia la possibilità di verificare, altrimenti chiunque è autorizzato a credere che si tratti non d'un'esperienza personale ma d'un'infame cialtronata.
Anch'io ho avuto il cancro, 8 volte, 3 addirittura con metastasi in tutto il corpo e sono guarito bevendo acido muriatico.
Visto com'è facile affermare qualcosa da anonimo?
Se volete essere creduti pubblicate gli estremi o, piuttosto, astenetevi dal commentare.

Capitan Jack ha detto...

C'è una fonte ufficiale o mi devo fidare di un articolo sgrammaticato?

Anonimo ha detto...

avranno usato google translate

Anonimo ha detto...

l'articolo è del dailymail.co.uk
abbastanza affidabile direi. lo avranno tradotto o con google translate

Anonimo ha detto...

D'accordissimo con questa risposta pur avendo subito una mastectomia e chemio nel 2005. Meglio controllare l'alimentazione ed avere uno stile di vita più salutare.

Matteo ha detto...

Medicina corrotta del ventesimo secolo?

Signori, se avete mai preso antibiotici per passare una malattia, sappiate che due secoli ne sareste morti.

Luci0 ha detto...

Le fonti sono insufficienti ho trovato questo articolo del 2009 che fa riferimento ad un sondaggio del 1986 ovvero archeologia Medica : >>> http://www.indiadivine.org/audarya/ayurveda-health-wellbeing/1022132-most-doctors-polled-say-they-would-refuse-take-chemo.html

Luci0 ha detto...

L'articolo sul dailymail non si trova ... pubblicare il link grazie :-)

nome cognome ha detto...

STATE SCHERZANDO CON ARGOMENTI TROPPO DELICATI E CON LA DISPERAZIONE DELLA GENTE.MI FERMO SOLO A DIRE ANDATE SU WIKIPEDIA CERCATE "NATURALNEWS" E VEDRETE QUANTO SONO ATTENDIBILI I SUOI STUDI.ATTENTI AI FALSI PROFETI.

Anonimo ha detto...

ma wikipedia cos'è, la bibbia infallibile?

Anonimo ha detto...

di solito, per correttezza, si inserisce il link all'articolo originale.peraltro il daily mail non e' una pubblicazione scientifica, ma un normale quotidiano britannico..

Anonimo ha detto...

Credo che fra tutti dovremo informarci di piu'.....e non credere solo a cio' che ci vogliono far credere solo perche'fa comodo alle aziende farmaceutiche...e ad un giro di affari dietro che neanche c immaginiamo.. ! Io penso che la medicina e gli ospedali siano fondamentali per certe malattie.... ma quando si parla di cancro....NO!! Parlo così perche' mi sono documentata...ho letto..ho aperto la mia mente..ed ho scoperto che ci sono troppe verita' che ci vengono nascoste!! E personalmente dico: NO ALLE CHEMIO..NO ALLE RADIO..!! E' SOLO VELENO....!

Posta un commento

Categories

 
Blogger Widgets